Home Aperçus Prossimamente il GEAB 135. Tenetevi pronti

Prossimamente il GEAB 135. Tenetevi pronti

Viviamo in un’epoca affascinante dove l’euforia del tanto auspicato cambiamento si mescola con i timori degli eventuali rischi. Le anticipazioni riguardanti la riorganizzazione del Medio Oriente tramite l’annessione da parte di Israele di almeno una parte dei territori occupati è in piena fase di riconoscimento: Netanyahu lo ha ormai chiaramente annunciato e a poco a poco le cose si stanno sistemando (drammatizzazioni in Iran che giustificano le visite diplomatiche in Iran e invio di bombardieri USA per salvaguardare la regione, prime fughe organizzate del tanto misterioso quanto miracoloso piano di pace, fino all’ONU che arbitra la fine dei giochi dell’Hezbollah). Non resta che trattenere il fiato sperando che il grande piano non abbia omesso nessun dettaglio… Fischio d’inizio nei prossimi giorni o settimane… Tendiamo a pensare che la strategia di attuazione è prevista quando l’Europa sarà occupata altrove (e quindi durante le elezioni) sapendo che l’Unione che nascerà da queste elezioni sarà probabilmente una risorsa nella fase di approvazione del riconoscimento del nuovo Stato di Israele – e/o forse di una Nuova Palestina. Più in generale, in questo numero esamineremo i grandi tratti del futuro volto dell’Europa post-elezioni con un articolo dedicato alle prospettive che questa nuova Europa offre in materia di New Tech, un settore dove l’Europa è in grosso ritardo che anticipiamo possa diventare un vantaggio a partire dal 2021-2022.

Per quanto riguarda il ripiegamento del dollaro, abbiamo prestato l’attenzione sul probabile disancoraggio yuan-dollaro nei mesi a venire, il quale rappresenta un momento importante della reinvenzione in corso del sistema monetario internazionale, momento che continuiamo a ritenere molto più di concerto tra Trump e Xi di quanto potrebbe sembrare. Il numero di maggio è anche uno dei tre numeri dell’anno dedicati al GPS dei prossimi quattro mesi, o «calendario futuro».

Presenteremo inoltre due personaggi che riteniamo importante conoscere meglio, tenendo conto del ruolo che potrebbero svolgere in un prossimo futuro.

E infine le nostre solite raccomandazioni con un «Focus» sull’argento (metallo).

A presto!!!


Sommario dettagliato / GEAB 135:

– Giugno 2019: fine dell’ancoraggio yuan-dollaro
– Medio-Oriente 2019: l’estate sarà bollente
– Elezioni europee: il nuovo volto dell’Europa post-elezioni
– Geopolitica delle nuove tecnologie: 2021, quando il ritardo dell’Europa volge a suo vantaggio
– Calendario futuro (maggio-settembre 2019) – Le date che stanno cambiando il mondo… oppure no
– Volti del futuro
– Investimenti – Focus sull’argento
– Tendenze e raccomandazioni

Appuntamento al 135° numero del GlobalEurope Anticipation Bulletin!!

Commenti

Per lasciare un commento, abbonatevi.
Articoli correlati
GEAB
21 Mag 2019

Perché può essere il momento giusto per dedicarsi all’argento

#argento #finanza #Investimenti

Nell’immediato non tutti gli investitori al dettaglio prenderanno in considerazione l’idea di investire in argento. I motivi per esitare sono spesso l’elevata volatilità accompagnata ad una certa incertezza su quale [...]

Geta Moldovan
03 Mag 2019

7 modi per mettere al sicuro le vostre ricchezze in oro

#Criptomonete #finanza #Investimenti #oro

Lingotti e gioielli Per secoli, monete d’oro e gioielli sono stati utilizzati come investimenti privati su piccola scala e che oggi per molta gente rimangono un buon punto da cui [...]

Geta Moldovan
14 Mar 2019

Prossimamente il GEAB 133. Tenetevi pronti

#Cina #crisi finanziaria #Elezioni europee #euro #GAFAM #oro

Crisi finanziaria latente, invenzione di un nuovo sistema monetario mondiale, condivisione del mondo tra Cina e Stati Uniti, ritiro militare americano, dislocazione europea, guerre civili e tensioni di frontiera, riorganizzazione [...]