Home Aperçus Prossimamente il GEAB 139 (novembre). Tenetevi pronti

Prossimamente il GEAB 139 (novembre). Tenetevi pronti

Da parte dei mercati finanziari e dall’economia i disordini sociali cominciano ad essere percepiti come possibile fattore scatenante della famosa crisi del 2020: manifestazioni, aumento del debito pubblico, crisi di bilancio, dirottamento del meccanismo del debito privato verso il pubblico, austerità, perdita di fiducia degli attori economici e finanziari, fallimenti, manifestazioni. Tutto questo in un contesto di rallentamento economico, il malcontento potrebbe essere la goccia che fa traboccare il vaso. Quanto basta per mobilitare la volontà di arginare tale malcontento, ma è anche necessario che vengano correttamente comprese le cause, ma non è così. Un’anticipazione piuttosto oscura compensata da uno sguardo ottimista sulle prospettive di reinvenzione dell’euro che vediamo profilarsi in occasione dell’arrivo di Lagarde alla BCE che ha sicuramente in serbo dei piani per l’euro digitale, di cui da un anno anticipiamo l’ascesa al potere e che è appena stato oggetto di un accorato appello da parte delle banche tedesche. Vediamo quindi delinearsi una trasformazione dell’Eurozona in Eurozon… (la chiave di questo gioco di parole si trova in questo numero).

L’India ci preoccupa sempre molto e le caratteristiche del nuovo governo meritano un approfondimento. Per non dimenticare naturalmente le consuete raccomandazioni di investimento.

Sommario dettagliato:

– Collera dei popoli: è tutta politica, stupidi!

– Euro digitale: dall’Eurozone all’Eurozon

– India: marcia forzata verso il sogno di un’unione indiana

– Investimenti, tendenze e raccomandazioni

 

Commenti

Per lasciare un commento, abbonatevi.
Articoli correlati
Geta Grama-Moldovan
29 Set 2020

Estate 2015 : Dalla fine della crisi greca ad una nuova geopolitica nel Mediterraneo orientale

#crisi sistemica #euro #Europa #Grecia #Investimenti #petrolio

Estratto : GEAB 94 / apr 2015 La crisi greca è sull’orlo del fallimento… e non sarà un assegno europeo a salvarla, ma piuttosto il fatto che la Grecia sta [...]

Geta Grama-Moldovan
18 Ago 2020

Colmare il divario con le fonti rinnovabili

#Energía #finanza #Investimenti #petrolio

Molte fonti energetiche rinnovabili hanno registrato un drastico calo sia in termini di efficienza di costi che di utilizzo dalle economiche sviluppate e in via di sviluppo. I paesi europei [...]

Geta Grama-Moldovan
12 Giu 2020

Il centro di gravità della relazione transatlantica passa in Europa (sommario – GEAB 146)

#coronavirus #covid #Energía #Europa #relazione transatlantica #Stati Uniti #trump

Il motore del futuro gira a pieno regime e ciascuno (pubblici, privati, associazioni, paesi, continenti) ha un proprio (più o meno) piccolo progetto. In fin dei conti, è difficile vederci [...]