Home Blog Energia, materie prime: Ce ne sarà per tutti? (Sommario GEAB No 155)

Energia, materie prime: Ce ne sarà per tutti? (Sommario GEAB No 155)

La ripresa dell’economia è ormai la problematica più complessa che i decisori pubblici e privati devono affrontare, una ripresa che fa incombere diversi pericoli, tra cui la penuria delle materie strategiche, in particolare quella legata alla produzione di energia (affronteremo però anche la spinosa questione dell’approvvigionamento mondiale di minerale di ferro nell’epoca dei grandi piani infrastrutturali). Oltre ai rischi di inflazione che minacceranno ben presto la stabilità delle economie, faremo il punto sulle incerte prospettive della transizione energetica, l’inevitabile ritorno dei programmi nucleari in mancanza di qualcosa di meglio e l’indispensabile investimento nell’innovazione.

Lo sguardo sistemico dato a tali questioni porterà ad interessarsi alle economie emergenti chiedendosi se resisteranno al grande shock della ripresa. L’Europa, messa alle strette nel contesto dello “scontro tra titani” USA-Cina, corre grossi rischi – in particolare politici – come dimostra un breve articolo sul prossimo futuro dell’Europa dei media.

Come si può vedere, sono argomenti importanti, di cui il prossimo GEAB chiarirà le prospettive future.

Sommario dettagliato:

  • Uno sguardo sistemico sulla crisi delle materie prime
  • Futuro delle tecnologie energetiche: una cronologia
  • 2025-2030: ritorno al “nucleare”
  • Minerale di ferro 2026: dall’Australia alla Guinea, un nuovo mercato emergente
  • Segno dei tempi: la famiglia Berlusconi assume il controllo dell’Europa dei media
  • Investimenti, tendenze e raccomandazioni

Abbonarsi

Non perdetevi il nostro GEAB Café il 19 maggio!

 

 

Commenti

Per lasciare un commento, abbonatevi.
Articoli correlati
Estratti
13 Ott 2021
gratuit

2022: Sbarca la Nuova Europa! (prossimamente, il GEAB 158)

07 Ott 2021
gratuit

AUKUS-Submarine Crisis: Is the GlobalBritain strategy one of desperation?

07 Ott 2021
gratuit

Podcast DITF No 8 – Back to the future