Anticipazione applicata all’attualità politica ed economica mondiale.

Le vostre informazioni del futuro

L'estratto pubblico

Geopolitica delle religioni – 2020: lo scontro dei mostri di Frankenstein

I milioni di dollari riversati in America meridionale dalla chiesa evangelica stanno per far pagare la propria parte all’ottava potenza economica mondiale (Brasile) visto che la prima (USA) lo ha già fatto. In Africa sono i pentecostali a diffondere il loro odio verso l’altro tentando di mettere gli aficionados ai governi. La sesta potenza mondiale (l’India) e la sua enorme diaspora rivela, dal canto suo, un radicalismo indù in nome del quale cristiani e musulmani vengono sacrificati per poco. Nell’ASEAN i buddisti chiamati “zafferano” perseguitano i Rohingya dell’est del paese; ma imperversano anche in Tailandia e nello Sri Lanka. In quanto alla dodicesima potenza (Russia), il “patriarcato di Mosca e di tutta la Russia” ha diffuso monasteri e chiese nuove di zecca in tutte l’antica zona di influenza. Più documentati sono i danni causati dai milioni di petrodollari sauditi attraverso Al Qaeda, Daesh, Boko Haram, ecc..., oppure l’Hezbollah legato all’Iran. Gli integralisti ebrei colonizzano i territori occupati palestinesi. Ovunque la stessa tecnica e gli stessi obiettivi: finanziare un radicalismo di religioni di stato per fini geopolitici di espansionismo. Questi movimenti, in parte nati negli uffici di informazioni generali, hanno però sviluppato una vita che gli è propria, alimentata dalle preoccupazioni [...]

Sommario

Cambiamento di paradigma: brevi scorci di quello che sta per accadere dopo l’ondata globale nazionalista (o da Trump a cosa?)

Abbiamo inaugurato una serie di articoli dal titolo «Cambiamento di paradigma» che mira ad anticipare i vari modelli economico-politici che si profilano all’orizzonte del nuovo mondo multipolare, i loro processi [...]

Il risparmio in zona euro nel rischio di una nuova crisi finanziaria mondiale

Dieci anni dopo il crollo della Lehman Brothers, il timore di una nuova crisi finanziaria di grande entità non è scomparso. In un recente forum, uno degli economisti che ha [...]

Segnali deboli: sintesi di un mondo che cambia (Nov 2018)

Blockchain alimentare Spreco, obblighi di tracciabilità, aumento dei rischi alimentari, produzione decentralizzata, costi di una globalizzazione agroalimentare, prezzi al consumo: i consumatori e gli attori del settore sono sempre più [...]

Petrolio: Quando il punto di svolta?

I nostri lettori sanno bene cosa sta diventando il dollaro: una moneta come un’altra. Non si sorprenderanno quindi nel sapere che uno dei suoi pilastri, il petrolio, sta seguendo lo [...]

Investimenti, tendenze e raccomandazioni (nov 2018)

– Industria automobilistica europea – Una strada lunga e tortuosa
– GM – Molto divertente
– General Electric – Fallirà oppure no?
– Petrolio: morte progressiva
– Mercato finanziario: polvere alla polvere, da spazzatura a spazzatura
– Investimenti – Dove va a finire il denaro oculato?
Convinta che lo scandalo delle emissioni sia ormai dietro l’angolo, l’industria automobilistica tedesca è pronta a ripartire. La Volkswagen, ad esempio, ha lanciato nel mese di ottobre 440.000 veicoli (invece delle 310,000 dello scorso agosto). ..

Criptomonete: dai regolamenti nazionali al coordinamento internazionale

Le criptomonete sono al centro di molti interrogativi, dei privati, delle imprese e delle autorità di mercato, e quindi degli Stati. Il loro ruolo nella vita economica sta diventando sempre [...]

Gilets jaunes / Collera dei popoli : Annuncio del GEAB 106 (giugno 2016)

La collera dei popoli anticipata nel GEAB fin dalla fine del 2011 come la logica conseguenza di una crisi storica senza precedenti, multidirezionale e di dimensione globale alla quale i [...]

Date un’occhiata al nuovissimo GEAB.eu

Il nostro sito web ha una nuova veste grafica. Date un’occhiata al nuovissimo GEAB.eu. Nuovi pacchetti di abbonamento, nuove funzionalità, nuove analisi... Andate a guardare il nuovo bel sito GEAB.eu! . Abbonamenti [...]

Crisi nel Mare di Azov: cosa ha detto il GEAB 5 mesi fa (GEAB 126 – 15 giugno 2018)

l’Ucraina resta un potente ostacolo tra l’Europa e la Russia, costringendo gli Stati membri ad uscire dalle dinamiche comuni per preservare interessi strettamente legati alla fluidità delle relazioni con la [...]

Gli eserciti del re dollaro alla riscossa del sistema di indebitamento-finanziamento USA

L’avvento del petro-yuan segna naturalmente la fine del dollaro come pilastro del sistema monetario internazionale, e quindi la fine dell’imprescindibilità del dollaro, una moneta nazionale che gli imprevisti della Storia [...]

Il 2018 nell’intervallo tra ripresa economica e ritorno alla prosperità

Sul fronte economico, in compenso, le notizie sono piuttosto buone. Il rilancio dovrebbe proseguire nel 2018, in parte sulla base del ritorno a leggere forme di protezionismo – un protezionismo [...]

Stati membri pronti a rendere inattiva l’Unione

Da diversi anni, nella battaglia che ha opposto il livello nazionale a quello europeo il motto è stato il seguente: il livello europeo è un baluardo contro i populismi nazionalisti, [...]

Accordi commerciali: Polarizzazione dei modelli di relazioni commerciali all’interno dell’asse transatlantico

Come abbiamo potuto constatare al Forum di Davos, e più in generale nei recenti sviluppi delle relazioni internazionali, sulla scena transatlantica, più in particolare nel settore commerciale, si affrontano due [...]

Brexit : Un ritorno al Commonwealth accompagnato da un partenariato commerciale globale con l’Unione

Un abbandono di questa regolamentazione e un’emancipazione della tutela di Bruxelles resta ancora molto probabile, perché benché un partenariato commerciale a seguito della Brexit sia scontato, non c’è la garanzia [...]

LA VOSTRA INTELLIGENZA DEL FUTURO

LA VOSTRA INTELLIGENZA DEL FUTURO

Ottimizzate le vostre decisioni: abbonatevi al GEAB!

Accedete a tutti gli articoli online e al vostro GEAB mensile a 19 € al mese o a 160€ l’anno.

Ottimizzate le vostre decisioni: abbonatevi al GEAB!

Il GEAB è il vostro sistema di navigazione in un mondo in transizione!

Geopolitica, governance, economia, società, finanza, monete, nuove tecnologie, energia… GEAB.eu illumina la strada che lega le vostre decisioni di oggi ai vostri obiettivi futuri.

Il nostro team stila un bilancio annuale delle proprie anticipazioni per valutarne l’affidabilità. Questo esercizio, raramente svolto dagli organismi di previsione, è parte integrante dell’utilità di lavoro del GEAB.eu. Dal 2006, la media dei risultati di tali valutazioni è pari al 75% di riuscita.

Iscrivetevi gratuitamente alla nostra Newsletter.

Iscrivetevi gratuitamente alla nostra Newsletter

Connettetevi gratuitamente al nostro flusso di informazioni (selezione di WWNews e ultimi articoli GEAB)