Home Archivi

Archivi

Investimenti, tendenze e raccomandazioni (feb 2017)

Euro: continuare a crederci Oggi, il team LEAP ritiene che le difficoltà dell’euro di cui sentiamo parlare sono da intendersi più come «cambiamento di rotta» che di «fine dell’euro». Le minacce di uscita dall’euro provengono da quei mercanteggiamenti che sono diventati i negoziati tra tutti gli attori coinvolti, da interessi radicalmente divergenti. Ad essere crollato […]

Settembre 2017 – Crisi dell’euro: la BCE perde la propria indipendenza

L’Europa post-Brexit non ha bisogno che le estreme destre arrivate al potere siano in sintonia con il modello nazional-europeista proposto dai britannici. L’antagonismo tra il livello europeo e i livelli nazionali che non ha fatto altro che crescere con l’evolversi della crisi, in mancanza di un sostegno democratico da parte del livello europeo, ha portato […]

Germania: un’aritmia nel cuore dell’Europa

Anticipiamo che quest’anno e il prossimo questo Stato europeo affronterà difficoltà di tipo economico, culturale e politico. In primo luogo, l’aumento dell’euro nuocerà in modo considerevole al buon livello delle esportazioni tedesche; la stabilizzazione dei prezzi dell’olio impedisce il boom che aveva provocato il calo del 2015; il fallimento della strategia in materia di immigrazione […]

Investimenti, tendenze e raccomandazioni (mar 2017)

Strategia generale: l’occhio del ciclone Come abbiamo iniziato col dire nell’ultimo numero, attualmente è richiesta la massima prudenza. Un’apparente ripresa dell’attività è una comunicazione a breve termine sia il segnale di una frattura dalle conseguenze imprevedibili (o entrambe allo stesso tempo). In generale, il nostro consiglio è di stare all’erta e di adottare una doppia […]

Mondo multipolare 2022: la strategia di potere dell’India passa per Washington

In vista del superamento demografico dell’India sulla Cina previsto per il 2022, l’India si servirà della strutturante rivalità del nuovo ordine mondiale che si sta delineando tra gli Stati Uniti e la Cina per muovere le proprie pedine operando un avvicinamento tattico di Washington. Questa nuova partnership si iscriverà in una lotta contro il surplus […]

Investimenti, tendenze e raccomandazioni (apr 2017)

Eurodiversificazione Nell’ambito della nostra anticipazione di cui sopra sulla probabile riforma dell’euro, il nostro team raccomanda di «diversificare i propri euro»… molto semplicemente mettendo parte i risparmi liquidi in euro in banche di vari paesi della zona euro. Con le banche online, tutto questo resta gratuito e trasparente, senza tassi di cambio (per il momento), […]

Investimenti, tendenze e raccomandazioni (mag 2017)

Petrolio – Tutto scorre A discapito di numerosi interessi evidentemente desiderosi di ridurre l’impatto dell’accordo sulla produzione del petrolio tra l’OPEC e gli alleati e i dubbi riguardo al carattere perenne del deal, sembra proprio che russi e sauditi prevedano di estendere fino ad almeno la fine dell’anno l’accordo di Vienna[1]. Secondo il nostro team, […]

Investimenti, tendenze e raccomandazioni (Giu 2017)

Petrolio: in controtendenza Il giorno in cui la coalizione intorno all’Arabia Saudita annuncia una rottura delle relazioni diplomatiche con il Qatar, facendo incombere una minaccia di «kuwaitizzazione» del Qatar, i prezzi del petrolio… calano. Non è la prima volta che notiamo che possibili conflitti non provochino un’impennata dei prezzi. Questo convalida le nostre anticipazioni sugli […]

I deboli segnali di tendenza: la nostra selezione (Giu 2017)

Il lavoro di anticipazione va svolto considerando quelli che chi si occupa di anticipazione chiama «segnali deboli». Si tratta di informazioni accessibili poco diffuse dal sistema mediatico e particolarmente illuminanti sulle grandi evoluzioni della società. Prestarvi attenzione, interpretarle e incrociarle tra loro fa parte del lavoro di ogni decisore desideroso di dotarsi di quella visione […]

Stati Uniti, Fed, T-Bond: cura dimagrante in vista del livello federale USA

Il destino degli Stati Uniti da un lato e dell’Europa dall’altro presentano preoccupanti somiglianze. Proprio come la Brexit, evento negativo in sé, che ha liberato un’Unione paralizzata da un vasto malfunzionamento strutturale, l’elezione di Trump, tanto traumatizzante per gli americani, dà probabilmente l’occasione di liberare il paese (e i partner) da un soffocante sistema di […]

Investimenti, tendenze e raccomandazioni (Sept 2017)

Economia collaborativa 0 – economie classica 1 L’articolo di questo numero del GEAB su Airbnb & Co. dimostra che l’economia «classica» ha voce in capitolo di fronte all’economia collaborativa, anche se nel complesso quest’ultima ha un futuro roseo. Se fino a qualche anno fa, o anche recentemente, fosse buona cosa investire in imprese come Airbnb […]

Calendario futuro – Ottobre-febbraio 2018

Tre volte l’anno, all’interno della “cassetta degli attrezzi” di sostegno alle decisioni, il GEAB stila per voi una lista degli eventi dei prossimi quattro-sei mesi. . Luglio 2017 – Giugno 2018: Gruppo di Visegrad –Presidenza di turno Figura 1 – Gruppo di Visegrad. Fonte: Wikipedia È l’Ungheria a presiedere il Gruppo di Visegrad (o V4 […]

Regno Unito: verso un’uscita della May

Sul tema «senza un futuro, in Europa si rifaranno gli errori del passato», il nostro team trova interessante l’approccio consistente nel dare una certa risonanza al Blocco Continentale[1] nella Brexit. Non si tratta naturalmente di operare un parallelo rigoroso, ma tale approccio ha il vantaggio di dimostrare come la Brexit sia perlomeno il risultato di […]

Investimenti, tendenze e raccomandazioni (Nov 2017)

Strategia: restate al sicuro Anche se questo numero del GEAB è decisamente ottimista, intravedendo la fine del tunnel di transizione centrata sulla pace in Medio Oriente, confermiamo l’avvertenza degli ultimi due mesi: restate al riparo fino alla fine dell’anno! Ci ritroviamo nel bel mezzo della riconfigurazione geopolitica mondiale e il rischio di scivoloni in mezzo […]

L’internazionalizzazione dello yuan: una sicurezza per il sistema finanziario cinese

La decisione cinese all’inizio del 2018 di introdurre yuan petro-gas convertibili in oro è un passo importante verso l’internazionalizzazione dello yuan e conferma la volontà di Pechino, affermata da un decennio, di imporre il renminbi (nome ufficiale della moneta cinese) come moneta di riferimento internazionale. La decisione del FMI nell’ottobre 2016 di introdurre lo yuan […]

Investimenti, tendenze e raccomandazioni (dic 2017)

Bitcoin: Dentro e fuori Pur continuando a raccomandare di diffidare molto del Bitcoin, suggeriamo a chi lo desidera di adottare un semplice metodo: spendete una cifra che siete disposti a perdere in Bitcoin e rivendetelo finché non raggiunge il valore che avete stabilito; prelevate un’altra somma che siete disposti a perdere e reinvestitela in una […]

Investimenti, tendenze e raccomandazioni (nov 2018)

– Industria automobilistica europea – Una strada lunga e tortuosa
– GM – Molto divertente
– General Electric – Fallirà oppure no?
– Petrolio: morte progressiva
– Mercato finanziario: polvere alla polvere, da spazzatura a spazzatura
– Investimenti – Dove va a finire il denaro oculato?
Convinta che lo scandalo delle emissioni sia ormai dietro l’angolo, l’industria automobilistica tedesca è pronta a ripartire. La Volkswagen, ad esempio, ha lanciato nel mese di ottobre 440.000 veicoli (invece delle 310,000 dello scorso agosto). ..

Petrolio: Quando il punto di svolta?

I nostri lettori sanno bene cosa sta diventando il dollaro: una moneta come un’altra. Non si sorprenderanno quindi nel sapere che uno dei suoi pilastri, il petrolio, sta seguendo lo stesso percorso per diventare… una fonte di energia come un’altra. Presentiamo in primo luogo due grafici sul consumo mondiale di energia e di petrolio, uno […]