Home Les bulletins GEAB GEAB 103

GEAB 103

Il numero mensile del Laboratorio europeo di Anticipazione Politica (LEAP) - 15 Mar 2016
Questo articolo non è commentabile
Sommario

La City di Londra è stata una piazza finanziaria fuori norma, da tanto tempo e di gran lunga la prima al mondo. Attaccata da tutte le parti, ha dovuto difendersi [...]

Per il metodo di anticipazione politica come applicato dal GEAB, le tendenze a lungo termine rappresentano potenti correnti di fondo sulle quali evolvono le tendenze a breve termine. Così, anche [...]

L’attuale sensazione del team GEAB di « non sapere più dove sbattere la testa » per continuare a fornire un’immagine coerente e completa della crisi di fronte all’accumularsi di indicatori [...]

Articoli correlati
Geta Grama-Moldovan
15 Giu 2016

Settore delle assicurazioni: verso una rimessa in discussione del modello economico

#anticipation #assicurazioni #assurances #BCE #brexit #Europa #geab #Investimenti #investissements #leap #modèle économique #petrole #QE #recommandations

Tutti ricordano le immagini di inondazioni, tempeste di grandine, torrenti di fango, tornado e altre catastrofi che ultimamente hanno spazzato via Europa, Germania, Francia, Belgio, ma anche altri continenti, in [...]

Geta Grama-Moldovan
15 Giu 2016

Elezioni USA: detonatore della fase finale della crisi economica e finanziaria USA

#crise économique #elections us #espace #geab #leap #multipolarité

Questo mese il nostro team cerca di analizzare l’impatto della campagna presidenziale americana sulle percezioni della situazione americana e finanziaria del paese. Ora, come è noto a tutti, la realtà [...]

Geta Grama-Moldovan
15 Giu 2016

Collera dei popoli, sfide democratiche, crisi sistemica globale- Balcanizzazione e ritorno degli imperi in Europa centro-orientale: la bomba del fallimento dell’integrazione europea e della crisi euro-russa

#Balkanisation #Colère #crise euro-russe #crise systemique globale #défis démocratiques #empires #europe #Europe centrale et orientale #geab #intégration européenne #leap

Nel 2014, avevamo anticipato lo smantellamento del fianco orientale dell’Unione in seguito alla disputa euro-russa. Appena due anni dopo, i danni diventano visibili. Se l’Europa e la Russia non riescono [...]