Home Settore delle assicurazioni: verso una rimessa in discussione del modello economico

Settore delle assicurazioni: verso una rimessa in discussione del modello economico

Tutti ricordano le immagini di inondazioni, tempeste di grandine, torrenti di fango, tornado e altre catastrofi che ultimamente hanno spazzato via Europa, Germania, Francia, Belgio, ma anche altri continenti, in America, in Australia e in Canada dove imperversa il grande incendio di Alberta. I danni ammontano a miliardi di euro: 1,4 miliardi stimati in Francia, diversi miliardi in Germania così come in Canada; prima la Gran Bretagna e la Scandinavia erano state colpite da fenomeni simili (poco meno di due miliardi in euro in totale)…

Investimenti, tendenze e raccomandazioni
. Tasso di interesse USA: chi ci crede ancora?
. QE/Tasso di interesse della BCE: ancora un po’ di tempo…
. Sterlina: Brexit oppure no?
. Petrolio: non entusiasmiamoci…
. Oro: forbice, carta e sasso

Breve calendario dell’anticipazione politica
Alcune date da ricordare nei prossimi sei mesi (nuova rubrica)

Questo articolo non è commentabile
Articoli correlati
GEAB
15 Giu 2021

Investmenti, tendenze e raccomandazioni (giu 2021)

#consumo #Criptomonete #inflazione #Investimenti #Monete #petrolio #sport

Criptomonete – Tra due fuochi La guerra delle cripto si sta preparando. Da un lato, gli Stati ricchi, le banche centrali e le banche private; dall'altro le economie emergenti o in [...]

GEAB
15 Giu 2021

Documento strategico España 2050 – Promessa non mantenuta

#anticipazione #Europa #governance #mondo #Spagna

Il progetto España 2050, presentato dal governo Sanchez lo scorso 20 maggio, riunisce sotto forma di nove sfide, cinquanta obiettivi e duecento proposte, una serie di misure di riforma nel [...]

GEAB
15 Mag 2021

Segno dei tempi: la famiglia Berlusconi assume il controllo dell’Europa dei media

#Europa #media #política

Una notizia pesante in senso politico: i giganti francese e italiano dei media Vivendi (Bolloré) e Mediaset (Berlusconi) hanno posto fine alle loro controversie; ciascuno con i propri soldi e [...]