Home Calendario futuro – Dal 15 ottobre 2018 al 15 febbraio 2019

GEAB 128

Il numero mensile del Laboratorio europeo di Anticipazione Politica (LEAP) - 15 Ott 2018

Calendario futuro – Dal 15 ottobre 2018 al 15 febbraio 2019

Tre volte l’anno, il GEAB stabilisce un quadro degli eventi significativi dei prossimi quattro mesi. Tale calendario è il tipo di strumento utilizzato di solito dai grandi strateghi del mondo che si guardano bene dal condividere, ancor più dal diffondere i propri commenti su questi eventi strutturanti. Per fortuna ci sono il LEAP e questo calendario futuro che vi faranno guadagnare tempi di lettura preziosi dei fatti attuali nel corso dei prossimi mesi. Saprete già di cosa si tratta!

Ottobre – Bruxelles: Fine (in teoria) del mandato del segretario generale della NATO

L’attuale segretario generale della NATO ha assunto le proprie funzioni il 1° ottobre 2014 per il solito mandato di quattro anni. Ma nel dicembre 2017 i membri della NATO hanno deciso di concedergli due anni in più, ovvero un mandato di sei anni. Per questa data quindi ai vertici della NATO non ci sarà alcun cambiamento. Jens Stoltenberg ha espresso il desiderio di dedicare questi due anni “bonus” al rafforzamento della relazione transatlantica.

Commenti

Per lasciare un commento, abbonatevi.
Sommario

Rafforzamento della relazione transatlantica, manipolazioni da una parte all’altra, schermaglie tra unità navali cinesi e americane nel Mare della Cina, guerra commerciale, presa di potere di estreme destre rigide, grossi [...]

Se si mette del petrolio su un po’ di carta e si butta un fiammifero, cosa credete che succederà? Questo piccolo articolo va ad aggiungere al nostro elenco delle caratteristiche del mercato del petrolio un fenomeno che avevamo cominciato a ravvisare il mese scorso ma che sotto i nostro occhi si sta ampliando. Soprattutto questo fenomeno ci avvicina ad un «giorno del giudizio» (momento della verità) dalle conseguenze potenzialmente catastrofiche…

– GAFAM: Ritorno a casa? – Petrolio: Avete indovinato – Dollaro USA: La stessa cosa – Grandi imprese: indispensabili o no? GAFAM: Ritorno a casa? I GAFAM (Google, Apple, Facebook, [...]

Attualmente i media stanno celebrando i dieci anni di una crisi che non hanno visto arrivare interrogando a destra e sinistra esperti che, nel migliore dei casi, allora non sono stati ascoltati o che, nel peggiore dei casi, sono diventati esperti della crisi dopo il suo avvento. Va ricordato che il LEAP/E2020 e il GEAB hanno fatto parte dei rarissimi e primissimi annunciatori della suddetta crisi in modo dettagliato senza pari e nella totale indifferenza mediatica…

Articoli correlati
GEAB
15 Lug 2021

Sessualità nel XXI secolo – e il sesso divenne arte…

#demografia #mondo #riproduzione #societa

La differenziazione tra sesso e riproduzione, caratteristica dell'essere umano, non è una novità. Se infatti l'essere umano ha imparato a controllare la propria fecondità, non è mai riuscito a controllare [...]

GEAB
15 Giu 2021

Documento strategico España 2050 – Promessa non mantenuta

#anticipazione #Europa #governance #mondo #Spagna

Il progetto España 2050, presentato dal governo Sanchez lo scorso 20 maggio, riunisce sotto forma di nove sfide, cinquanta obiettivi e duecento proposte, una serie di misure di riforma nel [...]

GEAB
15 Giu 2021

Scena politica globale 2021-2025: benvenuti nell’era della “pol-tech”

#mondo #Occidente #política

Trump ha rappresentato il simbolo dell'era dei "populisti" a seguito delle enormi crisi dell'ultimo decennio: Putin, Erdogan, Trump, Bolsonaro, Johnson,… Sembra peggio di quanto non sia... Comincia però una nuova [...]