Home Les bulletins GEAB GEAB 124 Medio Oriente e «Pax Saudiana»

GEAB 124

Il numero mensile del Laboratorio europeo di Anticipazione Politica (LEAP) - 15 Apr 2018

Medio Oriente e «Pax Saudiana»

Recentemente, l’Arabia Saudita ha inviato un grande segnale nella realizzazione del Nuovo Medio Oriente, perfettamente in linea con tutte le nostre anticipazioni su questa regione del mondo. Facciamo quindi un punto su questo passo avanti.

All’inizio di marzo, Mohammed Ben Salmane (MBS) ha intrapreso un breve viaggio in Egitto nell’ambito della prima visita ufficiale all’estero dalla nomina a principe ereditario del regno lo scorso giugno[1]. Come è noto, l’Egitto del «governatore Al-Sissi» è un semplice protettorato saudita. E inoltre gli ordini della presidenza egiziana hanno fatto sì che MBS venisse accolto a Il Cairo con striscioni di «Benvenuto nel vostro secondo paese.» Non potrebbe essere più chiaro.

Commenti

Per lasciare un commento, abbonatevi.
Sommario

Nella prospettiva della sicura rielezione di Narendra Modi l’anno prossimo, è tempo di fare un bilancio del primo mandato del primo ministro indiano, un bilancio quantomeno modesto tanto sul piano [...]

La costruzione di una struttura federale per la zona euro sembra ormai essere partita con il piede sbagliato. Il progetto avviato dal governo francese di creare istituzioni proprie all’unione monetarie [...]

Tre volte l’anno, il GEAB propone ai propri lettori una selezione di «segnali deboli» consistente in brevi articoli divisi per settore (ambiente, finanza, tecnologia, geopolitica, ecc.) rivelatori delle profonde trasformazioni [...]

- Petrolio-gas: buona notizia per i paesi produttori - Iran: non tarderà - Mercati «frontiere»: opportunità in vista Petrolio-gas: buona notizia per i paesi produttori Gli annunci dell’attacco, e poi [...]

Articoli correlati