Home Les bulletins GEAB GEAB 135 Volti del futuro – Manfred Weber: Armonizzazione Parlamento-Commissione

GEAB 135

Il numero mensile del Laboratorio europeo di Anticipazione Politica (LEAP) - 15 Mag 2019

Volti del futuro – Manfred Weber: Armonizzazione Parlamento-Commissione

A un nuovo volto dell’Europa del domani, come descriviamo nel presente numero del GEAB, rispondono anche i volti degli europei del domani. Tra questi quello di Manfred Weber, il petulante deputato tedesco di 46 anni del «piccolo» partito cristiano bavarese CSU che potrebbe diventare il successore di Juncker alla guida della Commissione europea.

Perché soffermarci su di lui quando altri candidati più noti e riconosciuti, come, in particolare, Bas Eickhout e  Ska Keller per i Verdi europei, oppure figure come Frans Timmermans (PSE) o Margrethe Vestager (ALDE), potrebbero suscitare interesse?

Weber figura sicuramente in seconda posizione tra gli eurodeputati più influenti all’interno delle istituzioni europee[1], ma resta quasi sconosciuto, anche per il proprio elettorato bavarese[2]! (che dire allora degli elettori europei nel loro insieme).

Eurodeputato dal 2004, alla guida del gruppo PPE dal 2014, nominato dai membri del gruppo «Spitzenkandidat» per la funzione di presidente della Commissione europea a novembre 2018, la carriera politica di Weber è confinata tra i banchi e i corridoi delle istituzioni europee. Nessun mandato nazionale all’attivo, per nulla poliglotta (parla solo tedesco e inglese), non ha la stazza dei suoi predecessori usciti tutti dai ranghi governativi.

Commenti

Per lasciare un commento, abbonatevi.
Sommario

Non c’è bisogno di attendere i risultati delle elezioni per anticipare già alcune grandi nuove caratteristiche della nuova Europa che si impone a partire dal giugno 2019. Certo, sembra che [...]

Ci teniamo a ricordare che uno dei principali fili conduttori di analisi della politica estera americana e dell’attualità in e intorno al Medio Oriente è l’annessione da parte di Israele [...]

Per potere progredire in un mondo complesso e in piena transizione tanto vale munirsi di un GPS. Tale calendario del futuro triennale è una delle tante guide che propone il [...]

L’argento ha sempre resistito alla prova del tempo uscendone vincitore sia come bene essenziale che come investimento valido. Fin da tempi antichi è stato il denaro della gente, usato per [...]

- Yuan: Presto!! - Dollaro: Potrete acquistare americano! - Oro: il ritorno dello standard - Trasporti aerei in Europa: Non scommetteteci troppo _______________________ Yuan: Presto!! Anticipiamo che gli aumenti delle [...]

Articoli correlati
GEAB
12 Lug 2019

Il futuro del turismo in Europa : La sindrome «grotta di Lascaux»

#economia #Europa #turismo

La grotta di Lascaux è un sito preistorico scoperto in Dordogna nel 1940. Ben presto è diventata attrazione turistica che ha finito per mettere in pericolo i magnifici dipinti rupestri. [...]

Geta Grama-Moldovan
12 Lug 2019

Turismo europeo 2020-2030: l’improbabile alleanza tra turismo e protezionismo

#asia #economia #Europa #mondo multipolare #turismo

A differenza dei sogni agognati dai funzionari di Bruxelles e dalle nostre capitali, alimentati dalle prospettive di esponenzializzazione dei flussi turistici mondiali, l’Unione cesserà presto di essere la prima meta [...]

Geta Moldovan
15 Giu 2019

«L’Europa insiste a finanziare il presente laddove gli americani e i cinesi finanziano il futuro.»

#economia #Europa #new tech

Intervista ad Éric Leandri, Presidente e direttore generale di Qwant Presidente, direttore generale e cofondatore di Qwant, motore di ricerca francese, Éric Leandri condivide con il GEAB la convinzione che [...]