Home Investimenti: focus sull’argento

GEAB 135

Il numero mensile del Laboratorio europeo di Anticipazione Politica (LEAP) - 15 Mag 2019

Investimenti: focus sull’argento

L’argento ha sempre resistito alla prova del tempo uscendone vincitore sia come bene essenziale che come investimento valido. Fin da tempi antichi è stato il denaro della gente, usato per il commercio, gli stipendi e i risparmi. Mentre l’oro ha significato salute e potere, l’argento è stato la moneta della vita quotidiana e del commercio. La dracma greca o il denario romano hanno rappresentato la paga di un giorno – tutti quegli sforzi per il decimo di un’oncia di questo speciale metallo. Benché l’oro si distingua per la sua delicatezza, il suo colore e peso, l’argento ha mantenuto il proprio in altri modi. È più adatto da coniare (sia puro che in lega da 80%) e ha speciali proprietà elettriche e riflettenti che ne hanno mantenuto la domanda fino all’era informatica ad alta tecnologia.

Un tempo il prezzo dell’argento era il più stabile di tutti i beni perché un’oncia formava l’unità monetaria di base nel commercio nazionale e internazionale. Gli imperi sono nati e sono caduti in base alla disponibilità di argento e, quando è scarseggiato, la svalutazione delle monete ha segnato la fine del re e dell’impero. Sebbene una volta il valore dell’argento venisse misurato meglio in base ad una giornata di lavoro, la fine del gold standard ha comportato un graduale aumento del prezzo del dollaro fino all’attuale fase di oscillazione di 14-16 dollari l’oncia. Secondo le recenti previsioni future questo aumento tornerà a 18 dollari entro la fine dell’anno.[1]

Le fluttuazioni storiche del valore relativo dell’argento vengono osservate meglio per mezzo di quello che è noto come rapporto oro-argento, in poche parole il numero di once di argento richiesto per acquistare un’oncia d’oro (si veda figura 1).

Commenti

Per lasciare un commento, abbonatevi.
Sommario

Non c’è bisogno di attendere i risultati delle elezioni per anticipare già alcune grandi nuove caratteristiche della nuova Europa che si impone a partire dal giugno 2019. Certo, sembra che [...]

A un nuovo volto dell’Europa del domani, come descriviamo nel presente numero del GEAB, rispondono anche i volti degli europei del domani. Tra questi quello di Manfred Weber, il petulante [...]

Ci teniamo a ricordare che uno dei principali fili conduttori di analisi della politica estera americana e dell’attualità in e intorno al Medio Oriente è l’annessione da parte di Israele [...]

Per potere progredire in un mondo complesso e in piena transizione tanto vale munirsi di un GPS. Tale calendario del futuro triennale è una delle tante guide che propone il [...]

- Yuan: Presto!! - Dollaro: Potrete acquistare americano! - Oro: il ritorno dello standard - Trasporti aerei in Europa: Non scommetteteci troppo _______________________ Yuan: Presto!! Anticipiamo che gli aumenti delle [...]

Articoli correlati
GEAB
15 Set 2021

Investimenti, tendenze e raccomandazioni (sept 2021)

#azioni #bitcoin #dollaro #Investimenti #materie prime

Bitcoin: Attendismo // Dollaro: ultima opportunità // Borse: bombe galleggianti in vista! // Dollaro vs valori tecnologici // Materie prime: Bonanza! ------------------------ Bitcoin: Attendismo Non a caso, il Bitcoin ha [...]

GEAB
15 Mag 2021

Minerale di ferro 2026: la Guinea al centro della nascita di un nuovo mercato

#Cina #finanza #materie prime #mondo

I prezzi della materia prima più scambiata dopo il petrolio sono alle stelle. Nel periodo dei piani infrastrutturali e di rilancio e nell'illustrare la tendenza del "ritorno alle realtà dure", [...]

GEAB
15 Mag 2021

Energia, materie prime: ce ne sarà abbastanza per tutti?

#Energía #materie prime #mondo #sistemica

Il mondo post-Covid è un mondo multipolare nel quale almeno tre grandi poli si contendono le risorse minerarie e la produzione industriale fino a poco tempo fa maggiormente riservata ai [...]