Home Les bulletins GEAB GEAB 123 Anticipazione petrolio: 20 maggio 2018, il grande ritorno del Venezuela e il calo dei prezzi

GEAB 123

Il numero mensile del Laboratorio europeo di Anticipazione Politica (LEAP) - 15 Mar 2018

Anticipazione petrolio: 20 maggio 2018, il grande ritorno del Venezuela e il calo dei prezzi

Non ha bisogno più nessuno di petrolio caro[1], e anticipiamo che nei prossimi mesi i prezzi del petrolio caleranno in modo significativo e durevole. Qui di seguito le ragioni che motivano questa anticipazione.

Fine del controllo della produzione da parte dell’OPEC

Poiché il filo conduttore di questo numero è la disattivazione dei sistemi sovranazionali, cominceremo con l’anticipare la fine dell’OPEC nel 2018. Abbiamo sempre sostenuto che gli accordi di riduzione della produzione erano l’unico motivo per il quale i prezzi erano risaliti. Oggi riteniamo che l’OPEC ha svolto il suo ruolo in tempo utile, ma ormai i tempi sono cambiati. La stessa OPEC ha annunciato un ritorno alla stabilità del mercato entro la fine del 2018, e questo si è rivelato essere un successo a favore del riassorbimento delle eccedenze in materia di offerta. Missione compiuta, l’OPEC può uscire a testa alta. Gli Stati Uniti, dal canto loro, continuano a mantenere i prezzi al ribasso annunciando di continuo aumenti di produzione, di nuovi potenziali di estrazione, ecc., vanificando in parte gli sforzi di sostegno dei prezzi dell’OPEC[2].

Commenti

Per lasciare un commento, abbonatevi.
Sommario

Da molti mesi anticipiamo la ripresa del controllo politico da parte dei livelli nazionali nel mondo. Tale controllo si è imposto come una necessità legata all’incapacità strutturale dei livelli sovranazionali [...]

Finora media e analisti sono stati unanimi: la Brexit rappresenta un futuro incerto e pericoloso per il Regno Unito e solo per il Regno Unito. I nostri lettori sanno che [...]

Come è noto, Trump ha dato il via libera ad una vasta reinvenzione delle relazioni commerciali imponendo i dazi doganali sull’acciaio e sull’alluminio sostenendo, oltre il fatto di dover proteggere [...]

Nei prossimi cinque anni, le ICO (Initial Coin Offering), che appaiono oggi un micro-fenomeno nel settore relativo alla raccolta fondi, costituiranno un mezzo indispensabile per strutturare un’impresa a lungo termine. [...]

- ICO, siate agili ma prudenti - NEOM, la chiave verso la cittadinanza di un nuovo Medio Oriente? - Petrolio: diffidate della fluttuazione del dollaro - Armamenti europei: QE militare [...]

Articoli correlati
Geta Grama-Moldovan
15 Mar 2020

Investimenti, tendenze e raccomandazioni (mar 2020)

#bitcoin #Criptomonete #euro #finanza #Immobiliare #Investimenti #oro #petrolio

Mercati/prodotti finanziari – C'è proprio bisogno di precisarlo… Non avete bisogno di noi per capirlo, ma è chiaro: è il momento di uscire dai mercati finanziari. L'evidenza la dice lunga [...]

Geta Grama-Moldovan
15 Gen 2020

Investimenti, tendenze e raccomandazioni (gen 2020)

#cripto #euiro #finanza #Investimenti #materie prime #petrolio

Bitcoin: oro digitale La netta risalita dei prezzi del Bitcoin nel corso della crisi irano-americana conferma la nostra intuizione dello scorso giugno: il Bitcoin reagisce come valore rifugio. Tale constatazione [...]

Geta Grama-Moldovan
15 Gen 2020

Panorama 2020: 32 tendenze chiave

#Energía #euro #Europa #finanza #geopolítica #governance #materie prime #medio oriente #mondo #petrolio #Stati Uniti

Come ogni anno, GEABbyLEAP vi offre un panorama sintetico delle grandi tendenze chiave dell'anno che sta per cominciare. Oltre all’interesse intellettuale del contributo del LEAP, che riflette naturalmente le numerose [...]