Home 2023 – 2025: crisi bancaria statunitense, Bank Run, portafogli digitali europei, valute digitali e criptovalute: la rottura necessaria per una reinvenzione del sistema economico occidentale

GEAB 175

Il numero mensile del Laboratorio europeo di Anticipazione Politica (LEAP) - 15 Mag 2023

2023 – 2025: crisi bancaria statunitense, Bank Run, portafogli digitali europei, valute digitali e criptovalute: la rottura necessaria per una reinvenzione del sistema economico occidentale

Mai lasciare che una crisi vada sprecata. La crisi delle banche regionali statunitensi continua ad accelerare. Per quanto la situazione possa sembrare fuori controllo, il nostro team prevede che le autorità politiche e finanziarie americane ed europee la vedranno come un male necessario per reinventare il loro sistema economico. Questa reinvenzione è una questione di sopravvivenza per la Fed, che dalla crisi del 2008 si è messa in una situazione impossibile, lasciandosi due sole opzioni negative: inflazione o recessione. È anche un’opportunità per le autorità politiche di riprendere il controllo dei flussi monetari e di tornare a un’economia molto più controllata, nella speranza di riconquistare la fiducia dei cittadini.

Il sistema bancario regionale statunitense sta semplicemente collassando, alimentato da un Bank Run più o meno rapido e consapevole. Questo Bank Run sta reindirizzando i depositi, in primo luogo, verso le banche too big to fail (per quanto riguarda i conti correnti) e, in secondo luogo, verso i mercati monetari, cioè i buoni del tesoro, i metalli preziosi, le criptovalute o i nuovi prodotti di risparmio, come quello recentemente offerto da Apple (per i conti di risparmio).

Questo riorientamento crea concentrazione, concentrazione di rischio da un lato e di fonti di finanziamento dall’altro. Il crollo delle banche regionali provocherà naturalmente una contrazione del credito che il governo statunitense intende colmare con politiche come l’Inflation Reduction Act (IRA).

Commenti

Per lasciare un commento, abbonatevi.
Sommario

Sentiamo spesso parlare della fine della civiltà legata all'arrivo dell'IA, che ChatGPT ha reso concreta per tutti. Gli esseri umani non avranno più alcun valore aggiunto o ne avranno poco, [...]

Francesco Magistra è cofondatore e presidente di Nemesis Group, società di asset management e multifamily office. Grazie alla sua esperienza di 35 anni nella regione, ha sviluppato una profonda conoscenza [...]

Messico, 2025/2026, un + nel mondo BRICS+ Il presidente Andrés Manuel López Obrador, AMLO, ha ancora un anno di tempo per rendere il proprio paese un membro permanente del gruppo [...]

Bitcoin: monetizzate //  Petrolio : la guerra //  T-Bond: svendita totale //  Investimenti : acqua reale //  New Tech : dimenticate l’IA… //  __________________ Bitcoin: monetizzate Abbiamo sempre detto che [...]

Articoli correlati
GEAB
15 Giu 2024

2030: Gli asset strategici europei divorati dagli investimenti sauditi

#arabiasaudita #geopolítica #Investimenti #mondo

Gli investimenti in Europa stanno diventando uno dei pilastri della strategia dell'Arabia Saudita per staccarsi dal petrolio. Dietro a progetti mediatici come la Linea, si può notare un certo riequilibrio [...]

GEAB
15 Giu 2024

2025-2029: il dollaro prende il sopravvento sull’euro che si indebolisce

#dollaro #economia #euro #finanza #mondo #UE

Le prospettive economiche dei Paesi occidentali appaiono poco rosee, a giudicare da una serie di indicatori. Dopo la decisione di tagliare leggermente i tassi d'interesse e con i due paesi [...]

GEAB
15 Giu 2024

Energia, elettricità, risorse naturali: i bisogni dell’IA cannibalizzeranno quelli dell’uomo?

#Energía #geopolítica #governance #IA #societa

A quale costo? E per quale scopo? Queste sono due domande che dovrebbero sorgere spontanee man mano che si diffondono le tecnologie di intelligenza artificiale. Per il momento, dobbiamo ammettere [...]