Home Les bulletins GEAB GEAB 138 Agenda globale del futuro dell’Europa (ottobre-febbraio): 56 date per cambiare (o meno) il mondo

GEAB 138

Il numero mensile del Laboratorio europeo di Anticipazione Politica (LEAP) - 15 Ott 2019

Agenda globale del futuro dell’Europa (ottobre-febbraio): 56 date per cambiare (o meno) il mondo

Per poter progredire in un mondo complesso e in piena transizione, tanto vale munirsi di un GPS. Questo calendario del futuro triennale è una delle tante guide proposte dal GEAB ai suoi lettori per orientarsi nella foschia del futuro. Ecco i «56 eventi che cambieranno o meno il mondo…» nei prossimi quattro mesi. Nella tabella seguente abbiamo riassunto le 56 date che abbiamo corredato con punti di importanza (da 1 a 10), potenziale di cambiamento (debole, medio, forte) e natura di cambiamento (positivo, neutro o incerto, negativo). La tabella è seguita dalle solite informazioni/analisi/anticipazioni riguardanti ciascuna data.
Buon viaggio nel futuro!

Data Luogo Evento Livello di importanza mondiale Natura del potenziale di cambiamento
14-19 ott Washington (USA) Riunioni annuali FMI/BM

6

Forte
16-17 ott Washington (USA) Riunione dei ministri della finanza del Commonwealth

7

Forte
17 ott Gibilterra Parlamentari

3

Medio
18 ott Bruxelles (BE) Vertice europeo sulla Brexit

7

Forte
20 ott Svizzera Elezioni federali

4

Debole
20 ott Bolivia Elezioni generali

5

Debole
21 ott Canada Elezioni generali

6

Forte

23-24 ott

Soči (RU) 1° vertice Russia-Africa

5

Medio
27 ott Argentina Elezioni presidenziali

7

Forte
27 ott Uruguay Primo turno delle presidenziali

4

Debole

28 ott.-22 nov.

Sharm el-Sheikh (EG) Conferenza mondiale delle radiocomunicazioni (WRC-19)

9

Medio
29-31 ott Stoccolma (SVE) Sessione annuale del Consiglio nordico

3

Debole
29-31 ott Riyad (AS) Future Investment Initiative

4

Medio
31 ott Regno Unito Giorno della Brexit

10

Forte
31 ott Francoforte (GER) Insediamento di Lagarde alla guida della BCE

7

Medio

31 ott.-4 nov.

Bangkok (TAI) Vertice ASEAN

6

Debole
1° nov Bruxelles (BE) Insediamento della nuova Commissione

7

Debole
4-7 nov Lisbona (POR) Vertice Web

4

Debole
4-7 nov Manila (RP) 3° vertice del Forum Asia Finance «Il futuro della finanza inclusiva»

4

Medio
7 nov Francoforte (GER) Riunione dell’Eurogruppo

4

Debole
9 nov Germania 30° anniversario della caduta del muro di Berlino

5

Debole
10 nov Romania Primo turno delle presidenziali

5

Debole
10 nov Spagna Elezioni anticipate legislative senatoriali

6

Medio
11 nov UE-Venezuela Fine delle sanzioni UE contro il Venezuela

1

Debole
11 nov Lussemburgo Secondo vertice annuale Sukuk della Banca islamica per lo sviluppo (IDB)

4

Medio
11–17 nov. Santiago del Cile (CIL) Forum APEC

4

Debole
13-14 nov. Brasilia (BR) Vertice BRICS

4

Debole
25 nov Uruguay Secondo turno delle presidenziali

4

Debole
25-26 nov. Busan (KR) Vertice Corea-ASEAN

7

Forte
25-26 nov. Londra (GB) Vertice MoneyLIVE

4

Medio
27 nov Strasburgo (FR) Cambio di presidenza del Consiglio europeo

1

Debole
28 nov Biškek (KG) Vertice dell’Organizzazione del trattato di sicurezza collettiva (OTSC)

2

Debole
26-29 nov. Malabo (GQ) 5° vertice del Forum dei paesi esportatori di gas

5

Debole
29 nov Mosca 14° conferenza internazionale della Banca di sviluppo eurasiatico “Eurasian Economic Integration”

5

Debole
1° dic Bruxelles (BE) Insediamento del nuovo presidente del Consiglio dell’Unione

6

Debole

2-13 dic

Santiago del Cile (CL) COP25

6

Medio

2-4 dic

Phnom Penh (KH) 40 anni di AIMF

4

Debole

3-4 dic

Londra (GB) 70 anni di NATO

9

Forte
4 dic Francoforte (GER) Riunione dell’Eurogruppo

4

Debole
5 dic Bento Gonçalves (BR) Vertice del Mercosur e degli Stati associati

4

Medio
5-6 dic Vienna (AT) Riunione OPEC

4

Debole
12 dic Algeria Elezioni presidenziali

5

Forte
12-13 dic. Bruxelles (BE) Consiglio europeo

4

Medio
15-16 dic. Madrid (ES) 14° vertice ASEM dei ministri degli affari esteri «Together for effective Multilateralism»

3

Debole
18 dic Buenos Aires (AR) L’Argentina assume la presidenza del Mercosur dopo il Brasile

4

Medio
19 dic Francoforte Riunione del Consiglio generale della BCE

4

Medio

Prima della fine dell’anno

Forse a Parigi (FR) Vertice nel formato Normandia

8

Forte
2019-2020 Stati Uniti Procedura di destituzione del presidente americano

8

Forte
1° gen Quito (EC) L’Ecuador lascia l’OPEC

2

Medio
1° gen Vietnam Il Vietnam assume la presidenza dell’ASEAN

3

Debole
1° gen Unione Africana L’Africa del Sud assume la presidenza

5

Medio
gennaio Kiev (UA) Fine del contratto Russia-Ucraina per il transito del gas naturale

6

Forte
11 gen Taiwan Elezioni presidenziali e legislative

6

Forte

21-24 gen

Davos (CH) Forum economico mondiale

5

Debole
26 gen Perù Elezioni anticipate

6

Medio

Febbraio e maggio 2020

Stati Uniti Primarie e caucus/presidenziali 2020

5

Medio


14-19 ottobre – Washington (USA): Riunioni annuali FMI/BM

Commenti

Per lasciare un commento, abbonatevi.
Sommario

A mo’ di sintesi e di introduzione alla nostra «Agenda globale del futuro dell’Europa in 56 date», anticipiamo una fine d’anno piena di sorprese e di capovolgimenti di situazione – [...]

Dall’8 luglio scorso, la «parentesi Tsipras» che ha fatto tanto infuriare Unione Europea, Stati Uniti e tanti altri interessi, si è chiusa. Il vento di speranza e rinnovamento che è [...]

Il settore chimico in Europa sta affrontando molte sfide poste dai cambiamenti di competitività, da problemi di sviluppo globale e locale, nonché dall’innovazione normativa e tecnologica. A priori, l’Europa non [...]

Politica monetaria – Attenti a non sbandare Il passaggio a semaforo verde degli indicatori economici legati alla riduzione delle tensioni commerciali di fine anno, accompagnato alla ribellione contro le politiche [...]

Articoli correlati
Geta Grama-Moldovan
15 Nov 2019

Collera dei popoli: «È tutta politica, stupidi!»

#Cina #democrazia #Europa #geopolítica #societa

Le rivolte popolari crescono e si moltiplicano: primavere arabe, Occupy Wall Street, Indignados, Maidan, voti populisti, gilet gialli, Iraq, Algeria, manifestazioni contro il riscaldamento climatico, Hong Kong, Libano, Cile, Venezuela, [...]

Geta Grama-Moldovan
15 Ott 2019

Focus sulle sfide dell’industria chimica europea

#Europa #governance #industria chimica

Il settore chimico in Europa sta affrontando molte sfide poste dai cambiamenti di competitività, da problemi di sviluppo globale e locale, nonché dall’innovazione normativa e tecnologica. A priori, l’Europa non [...]

Geta Grama-Moldovan
15 Ott 2019

2020: la trappola transatlantica della nuova Grecia

#Europa #FMI #Grecia #trump

Dall’8 luglio scorso, la «parentesi Tsipras» che ha fatto tanto infuriare Unione Europea, Stati Uniti e tanti altri interessi, si è chiusa. Il vento di speranza e rinnovamento che è [...]