Home 2023 – 2025: rischi di blackout. Rispondere all’imperativa necessità di prosilienza

GEAB 166

Il numero mensile del Laboratorio europeo di Anticipazione Politica (LEAP) - 15 Giu 2022

2023 – 2025: rischi di blackout. Rispondere all’imperativa necessità di prosilienza

Negazione, illusione di sicurezza, sensazione di impotenza e impreparazione sembrano prevalere in materia di preparazione della popolazione a rischio di blackout su scala europea. Blackout, un termine che spaventa e ancora un po’ tabù all’interno di alcune cancellerie mentre da qualche anno il governo americano, austriaco e svizzero – tra gli altri[1] – mobilitano la popolazione a tenersi pronta. La prosilienza[2] sta diventando una sfida di sicurezza nazionale. Prospettive.

Commenti

Per lasciare un commento, abbonatevi.
Sommario

L'intreccio di tutte le crisi in gestazione sta raggiungendo un'intensità tale che è difficile credere che non abbia luogo una grande rottura entro la fine dell'anno. Per non parlare delle [...]

Attualmente la crisi ucraina sta permettendo a molti paesi di muovere le proprie pedine. Tra questi ritroviamo in primis la Turchia, la quale, in collaborazione con Israele, sta escogitando il [...]

BRICS + Se il continente europeo sembra vivere al passo con l'invio di armi all'Ucraina e le ondate degli shock politici che il conflitto provoca nelle nostre società, questa guerra [...]

Oro, Bitcoin: privilegiare gli investimenti tradizionali // Yen: il primo pilastro a crollare? // Fine dei motori termici nel 2035 // Petrolio: l'aumento continua ____________________ Oro, Bitcoin: privilegiare gli investimenti tradizionali Per [...]

Articoli correlati
GEAB
15 Nov 2022

Panorama: Il momento giusto per i paesi emergenti

#geopolítica #governance #mondo #societa #umanesimo

Come previsto, con l'imminente passaggio delle elezioni di metà mandato negli Stati Uniti, la Fed inizia a prepararsi a un rallentamento della stretta monetaria a dicembre. Goldman Sachs sta cercando [...]

GEAB
15 Nov 2022

Punti di riferimento per domani: un piccolo tuffo nella narrativa postumanista

#geopolítica #societa #sport #umanesimo

Articolo scritto da Mara Magda Maftei, professore universitario presso l'Università di Studi Economici di Bucarest, visiting scholar presso il College of Global Studies, titolare di un dottorato di ricerca in [...]

GEAB
15 Nov 2022

Lo sport internazionale post-Qatar: nuovi attori politici al servizio di nuove divinità

#geopolítica #qatar #societa #sport #umanesimo

Raramente un evento sportivo ha fatto scorrere tanto inchiostro prima del suo lancio. La Coppa del Mondo di calcio in Qatar inizia questo mese, ed è una rivelazione del punto [...]