Home 2023 – 2025: rischi di blackout. Rispondere all’imperativa necessità di prosilienza

GEAB 166

Il numero mensile del Laboratorio europeo di Anticipazione Politica (LEAP) - 15 Giu 2022

2023 – 2025: rischi di blackout. Rispondere all’imperativa necessità di prosilienza

Negazione, illusione di sicurezza, sensazione di impotenza e impreparazione sembrano prevalere in materia di preparazione della popolazione a rischio di blackout su scala europea. Blackout, un termine che spaventa e ancora un po’ tabù all’interno di alcune cancellerie mentre da qualche anno il governo americano, austriaco e svizzero – tra gli altri[1] – mobilitano la popolazione a tenersi pronta. La prosilienza[2] sta diventando una sfida di sicurezza nazionale. Prospettive.

Commenti

Per lasciare un commento, abbonatevi.
Sommario

L'intreccio di tutte le crisi in gestazione sta raggiungendo un'intensità tale che è difficile credere che non abbia luogo una grande rottura entro la fine dell'anno. Per non parlare delle [...]

Attualmente la crisi ucraina sta permettendo a molti paesi di muovere le proprie pedine. Tra questi ritroviamo in primis la Turchia, la quale, in collaborazione con Israele, sta escogitando il [...]

BRICS + Se il continente europeo sembra vivere al passo con l'invio di armi all'Ucraina e le ondate degli shock politici che il conflitto provoca nelle nostre società, questa guerra [...]

Oro, Bitcoin: privilegiare gli investimenti tradizionali // Yen: il primo pilastro a crollare? // Fine dei motori termici nel 2035 // Petrolio: l'aumento continua ____________________ Oro, Bitcoin: privilegiare gli investimenti tradizionali Per [...]

Articoli correlati
GEAB
12 Ago 2022

Guerra in Ucraina: cronaca di un’era che non finisce più

#Europa #geopolítica #governance #NATO #Ucraina

Per la nostra tradizionale ricerca negli archivi per il mese di agosto, abbiamo logicamente scelto il grande tema del 2022: l'ingresso in Ucraina delle truppe russe. L'interesse per questa ricerca [...]

GEAB
15 Lug 2022

L’economia dello spazio nel 2030: Scontro tra titani e scontro tra realtà

#economia #Europa #governance #spazio #USA

Giovane, se non poppante, il mercato dello spazio sta registrando una crescita del 70% dal 2010 e dovrebbe raggiungere il trilione di dollari annui nel 2040. Si potrebbe credere che [...]

GEAB
15 Lug 2022
gratuit

Editoriale – Spazio 2030: In un mondo post-Ucraina una nuova era diventa realtà

#anticipazione #economia #governance #spazio

Il prossimo settembre, la sonda spaziale Psyche della NASA decollerà da Cap Canaveral per studiare l'asteroide con lo stesso nome e i metalli che ne sporcano la superficie. Dietro la [...]