Home Les bulletins GEAB GEAB 139 Collera dei popoli: «È tutta politica, stupidi!»

GEAB 139

Il numero mensile del Laboratorio europeo di Anticipazione Politica (LEAP) - 15 Nov 2019

Collera dei popoli: «È tutta politica, stupidi!»

Le rivolte popolari crescono e si moltiplicano: primavere arabe, Occupy Wall Street, Indignados, Maidan, voti populisti, gilet gialli, Iraq, Algeria, manifestazioni contro il riscaldamento climatico, Hong Kong, Libano, Cile, Venezuela, Ecuador, Bolivia… strade in fiamme, mercati traballanti, e l’unica spiegazione data è povertà, aumento delle disuguaglianze, tasse… «l’economia» naturalmente!

Lungi da noi l’idea di scartare il fattore economico dalla contestazione popolare: come in ogni rivolta, il fattore scatenante è appunto economico. Ma non appena il malcontento assomiglia a una tendenza pesante e globale, va dapprima individuato un processo rivoluzionario.

E una rivoluzione corrisponde a un bisogno di cambiamento di «regime».

Anticipiamo che la marea rivoluzionaria che sta conquistando il mondo comincerà a rifluire durevolmente solo quando verranno messi in atto i primi modelli democratici moderni. Secondo noi, tuttavia, ci sono meno che mai le condizioni per assistere a questo evento, che è un processo ventennale. Nel frattempo, assisteremo innanzitutto alla «tecnologizzazione» tramite i Big Tech, l’IA e la blockchain, dal controllo sulle opinioni alla richiesta sempre più pressante di interessi finanziari, economici e politici in atto… con tutte le derive, recuperi, manipolazioni e guerre di opinione che porterà all’assenza di un controllo democratico di tali strumenti.

Commenti

Per lasciare un commento, abbonatevi.
Sommario

In un pianeta-media a giusto titolo focalizzato sulla catastrofe ecologica, sulle rivolte popolari, sui rischi bellici e sulla crisi finanziaria del 2020, il titolo è provocatorio. Il nostro lavoro non [...]

È da un anno che anticipiamo l’arrivo delle monete digitali delle banche centrali (MDBC). Sono in particolare i discorsi di Christine Lagarde al FMI ad averci messo la pulce nell’orecchio. [...]

Ingresso in Borsa di Aramco: un'altra svolta Saudi Aramco illustra alla perfezione il problema che vediamo cominciare a risolversi nel 2020 con la realizzazione di un nuovo sistema monetario e [...]

Articoli correlati
Geta Grama-Moldovan
15 Nov 2019

Crisi sistemica globale – 2020: avvio della fase di stabilizzazione

#clima #crisiglobale #finanza #IA #societa

In un pianeta-media a giusto titolo focalizzato sulla catastrofe ecologica, sulle rivolte popolari, sui rischi bellici e sulla crisi finanziaria del 2020, il titolo è provocatorio. Il nostro lavoro non [...]

Geta Grama-Moldovan
15 Ott 2019

Focus sulle sfide dell’industria chimica europea

#Europa #governance #industria chimica

Il settore chimico in Europa sta affrontando molte sfide poste dai cambiamenti di competitività, da problemi di sviluppo globale e locale, nonché dall’innovazione normativa e tecnologica. A priori, l’Europa non [...]

Geta Grama-Moldovan
15 Ott 2019

2020: la trappola transatlantica della nuova Grecia

#Europa #FMI #Grecia #trump

Dall’8 luglio scorso, la «parentesi Tsipras» che ha fatto tanto infuriare Unione Europea, Stati Uniti e tanti altri interessi, si è chiusa. Il vento di speranza e rinnovamento che è [...]