Home Collera dei popoli: «È tutta politica, stupidi!»

GEAB 139

Il numero mensile del Laboratorio europeo di Anticipazione Politica (LEAP) - 15 Nov 2019

Collera dei popoli: «È tutta politica, stupidi!»

Le rivolte popolari crescono e si moltiplicano: primavere arabe, Occupy Wall Street, Indignados, Maidan, voti populisti, gilet gialli, Iraq, Algeria, manifestazioni contro il riscaldamento climatico, Hong Kong, Libano, Cile, Venezuela, Ecuador, Bolivia… strade in fiamme, mercati traballanti, e l’unica spiegazione data è povertà, aumento delle disuguaglianze, tasse… «l’economia» naturalmente!

Lungi da noi l’idea di scartare il fattore economico dalla contestazione popolare: come in ogni rivolta, il fattore scatenante è appunto economico. Ma non appena il malcontento assomiglia a una tendenza pesante e globale, va dapprima individuato un processo rivoluzionario.

E una rivoluzione corrisponde a un bisogno di cambiamento di «regime».

Anticipiamo che la marea rivoluzionaria che sta conquistando il mondo comincerà a rifluire durevolmente solo quando verranno messi in atto i primi modelli democratici moderni. Secondo noi, tuttavia, ci sono meno che mai le condizioni per assistere a questo evento, che è un processo ventennale. Nel frattempo, assisteremo innanzitutto alla «tecnologizzazione» tramite i Big Tech, l’IA e la blockchain, dal controllo sulle opinioni alla richiesta sempre più pressante di interessi finanziari, economici e politici in atto… con tutte le derive, recuperi, manipolazioni e guerre di opinione che porterà all’assenza di un controllo democratico di tali strumenti.

Commenti

Per lasciare un commento, abbonatevi.
Sommario

In un pianeta-media a giusto titolo focalizzato sulla catastrofe ecologica, sulle rivolte popolari, sui rischi bellici e sulla crisi finanziaria del 2020, il titolo è provocatorio. Il nostro lavoro non [...]

È da un anno che anticipiamo l’arrivo delle monete digitali delle banche centrali (MDBC). Sono in particolare i discorsi di Christine Lagarde al FMI ad averci messo la pulce nell’orecchio. [...]

Ingresso in Borsa di Aramco: un'altra svolta Saudi Aramco illustra alla perfezione il problema che vediamo cominciare a risolversi nel 2020 con la realizzazione di un nuovo sistema monetario e [...]

Articoli correlati
GEAB
15 Gen 2022

Cambiamento sistemico: dal Made in China al Powered by China

#Cina #economia

L'economia cinese si è ulteriormente indebolita nell'agosto 2021 dopo che lo scoppio della pandemia ha posto un freno alla spesa al consumo. Per rilanciare l'economia dopo la crisi del Covid-19, [...]

GEAB
15 Gen 2022

Panorama 2022: Tendenze e anticipazioni

#economia #finanza #geopolítica #política #societa

Grandi tendenze Il 2022 si annuncia molto complicato... Dopo la grande pausa del 2020, il 2021 ha tentato di far credere che le cose avrebbero preso il loro normale corso. [...]

GEAB
15 Dic 2021

Valutazione delle anticipazioni per il 2021: 77% di successo

#crisi #Europa #geopolítica #mondo #tendenze #Valutazione

Come avevamo già osservato lo scorso anno, la crisi sanitaria ha accelerato tutti i processi di trasformazione sistemica che avevano trascinato nel fondo governi e imprese paralizzati dalla routine. Poiché [...]